fbpx

Web agency: come scegliere quella giusta?

Home > Blog > Web agency: come scegliere quella giusta?

Web agency: come scegliere quella giusta?

Al giorno d’oggi ogni azienda necessita di avere un sito internet e una presenza online, in particolare è importante che questi siano curati e ben seguiti, altrimenti risultano inefficienti se non addirittura controproducenti.

Rivolgersi ad una web agency può essere la scelta vincente per ottenere risultati, ma come capire quale sia quella giusta?


Leggi anche: “Cosa è il web marketing e perché è importante per la tua azienda


Quando e perché decidere di affidarsi ad una web agency

Se non possedete un sito web, o ritenete di non avere tempo per seguirlo in modo adeguato e di conseguenza non ottenete risultati soddisfacenti, la soluzione è rivolgersi ad una struttura specializzata in web marketing, che gestisce la vostra presenza online in modo professionale e strategico, mentre voi potete continuare a dedicarvi agli impegni richiesti dalla vostra attività.

Partendo da questo presupposto, è innanzitutto necessario fare un’analisi dei propri bisogni e delle proprie esigenze, nonché dei propri obbiettivi, così da definire nel miglior modo possibile l’oggetto della vostra ricerca.

Questo passaggio risulta importante in quanto il mercato delle web agency è assai vasto, e se non si hanno ben chiare le proprie necessità si rischia di scegliere senza un criterio preciso e di conseguenza perdersi nel mare di risultati che Google vi restituirà alla ricerca della keyword ‘web agency’.

Quando ritenete di avere le idee più chiare su cosa cercare, potrete iniziare la ricerca della web agency più adatta a voi.

Come orientarsi nella scelta di un’agenzia di web marketing

L’offerta per quanto riguarda i servizi web marketing è molto ampia, perciò è utile conoscere alcune dritte per orientarsi meglio ed essere in grado di riconoscere innanzitutto chi offre un servizio valido e che vi restituirà risultati.

La prima cosa da fare, è quella di effettuare una ricerca online delle web agency e stilare una lista di quelle che vi sembrano più adatte alle vostre esigenze, quelle che vi impressionano positivamente e che ritenete più professionali.

Per fare ciò ecco alcune accortezze riguardo i criteri di ricerca:

    • Posizione geografica

      Fate una ricerca inserendo nelle keyword il nome della vostra città, così da trovare agenzie vicine a voi e risparmiare tempo e strada nel caso di riunioni ed incontri per elaborare nuovi piani e strategie.

    • Mercato

      Se lavorate in un settore altamente specializzato, in cui servono competenze specifiche ed esperti del settore, assicuratevi di individuare web agency altrettanto specializzate che possano assolvere alle vostre richieste e che siano in grado di creare contenuti professionali per il vostro sito. Non affidatevi ad un’agenzia qualunque, potreste rischiare di rendere pubblici contenuti inadeguati al mercato in cui concorrete.

    • Dimensioni

      Le web agency più grandi hanno più strumenti e risorse, ma quelle più piccole sono più flessibili.
      In genere, se cercate qualità e maggiore personalizzazione e assistenza, sono preferibili quelle più piccole, proprio per la loro maggiore flessibilità ed attenzione al cliente sono in grado di fornire un servizio efficiente a 360 gradi, mentre quelle di grandi dimensioni sono più standardizzate ed è più difficile stringere un rapporto diretto con chi segue il vostro progetto.

    • Competenze e servizi

      Porre attenzione sui servizi offerti dall’azienda e confrontarli con ciò di cui avete bisogno. Ad esempio alcune agenzie vi creano solo il sito, altre vi possono formare perché poi lo seguiate autonomamente, altre ancora lo seguono dall’inizio alla fine senza che voi dobbiate metterci mano. Informatevi sulle competenze di SEO, social marketing, email marketing, di chi seguirà il vostro sito, è importante per garantirvi dei successi.

Un fattore molto importante, a cui fare attenzione, è assicurarsi che l’agenzia si occupi anche del lato SEO e del posizionamento del vostro sito, altrimenti (a meno che non abbiate un esperto interno che in seguito possa seguire il sito) sarà un investimento vano.

guida e consigli per la scelta della web agency migliore

 

5 consigli per la scelta della web agency perfetta

Una volta selezionate le alternative migliori e che possiedono i requisiti giusti, fate un’ulteriore cernita seguendo queste dritte:

  1. Esplorare il sito internet

    Il biglietto da visita di una web agency è senza dubbio il suo sito internet, del resto se un’agenzia ha un sito che non vi piace, che funziona male, non chiaro, gli affidereste il vostro? Se non lavora bene con il suo sito web, se non lo cura e non sa comunicare il suo lavoro e farvi una buona prima impressione, di certo non riuscirà ad ottenere il risultato con il vostro sito.
    Non basatevi solo sull’estetica del sito, assicuratevi che sia semplice, chiaro e che abbia seguito, perché un sito anche se piacevole alla vista non è detto che sia anche efficiente.

  2. Controllare la presenza online

    E’ importante verificare che l’agenzia lavori bene online controllando la sua presenza sui social ed il posizionamento sui motori di ricerca. Se individuate un’agenzia che vi interessa, ma non è attiva sui social e non si posiziona bene sulla SERP, forse non sa fare molto bene il suo lavoro.

  3. Leggere le recensioni 

    Dei pareri esterni di aziende clienti possono esservi utili a comprendere i pro e contro della web agency, vi possono dare un’idea di cosa aspettarvi e soprattutto possono salvarvi da eventuali delusioni e truffe. Questo è un passaggio da non dimenticare, in quanto leggere cosa dicono aziende che hanno già usufruito del servizio dell’agenzia vi sarà d’aiuto per conoscere pareri esterni e non autoreferenziali.
    Potrebbe essere che non troviate recensioni, in questo caso le possibilità sono 2: o erano tutte negative e le hanno eliminate, o l’azienda è nuova, in entrambi i casi informatevi bene.

  4. Esaminare il portfolio

    Controllare i lavori svolti per altri clienti è utile per capire come l’agenzia lavora, se crea progetti che possono fare al caso vostro, e può anche darvi l’ispirazione per il vostro sito. Verificare che i progetti nel portfolio corrispondano a reali aziende vi sarà d’aiuto per comprendere la trasparenza dell’agenzia ovviando all’eventuale mancanza di recensioni.

  5. Chiedere un incontro

    Il modo migliore per avere la certezza definitiva che una web agency faccia al caso vostro è parlare direttamente con chi ci lavora, fare domande per chiarire eventuali dubbi, conoscere i professionisti che si occuperanno del vostro sito e che vi seguiranno. In questo modo potrete verificare se l’agenzia esternalizza determinate mansioni e se mette a disposizione un personale interno preparato, socievole e professionale.

Formazione, consulenza e assistenza

Se il vostro scopo è quello di creare un sito da gestire in seguito autonomamente, molte web agency mettono a disposizione corsi di formazione per il vostro personale, così da assicurarvi le competenze necessarie, perciò il consiglio è di verificare che l’agenzia scelta offra questo servizio.
In caso contrario rivolgetevi ad un’agenzia che vi assicuri un’assistenza e consulenza a lungo termine con cui costruire un rapporto duraturo.

In ogni caso è sempre consigliabile rivolgersi a web agency che in caso di difficoltà si rendano disponibili a darvi assistenza.


Leggi anche: “Siti web: i rischi del fai da te


Vi interessa creare un sito internet per la vostra azienda, o ne avete già uno ma non è funzionale ed efficace? Contattaci e mettici alla prova!

2018-09-06T17:19:03+00:00 7 marzo 2018|Web Marketing|