fbpx

Perchè il futuro dei social è nei contenuti video

Home > Blog > Perchè il futuro dei social è nei contenuti video

Perchè il futuro dei social è nei contenuti video

Nel corso del 2017 i contenuti video prodotti e condivisi sui social media sono aumentati esponenzialmente.
Ve ne sarete accorti senz’altro scorrendo Facebook o un qualsiasi altro social network: siamo ormai circondati da contenuti video, e questa tendenza è destinata ad aumentare ulteriormente.

I video invadono internet: un po’ di dati

Ben l’80% degli internauti ha dichiarato di preferire i video in diretta rispetto alla lettura di un post su un blog.
Lo rende noto Facebook stesso con l’indagine “ Il Potere Persuasivo Dei Video, e le conseguenze non hanno tardato ad arrivare: newsfeed con maggiori contenuti video, implementazione dell’autoplay, video a 360 gradi, Facebook live, Instagram stories, sono solo alcuni esempi delle ultime modifiche del social media da parte del colosso di Menlo Park.

 “Perché il video mobile sta salendo alle stelle in tutto il mondo? Sembra che i nostri occhi non riescano a guardare altrove.”

L’importanza del mobile nei contenuti video

Secondo le statistiche, la maggior parte degli intervistati ha affermato di preferire la visione di video da mobile rispetto al desktop. Nel corso del 2018 si stima infatti che la visione di contenuti video da mobile aumenterà del 25% rispetto al 2017.

Cosa comporta questa tendenza? È presto detto: video ottimizzati per gli schermi degli smartphone, stories, dirette e video verticali.
Ogni contenuto pubblicato deve essere fruibile da qualsiasi device, oltre che saper raccontare una storia.

Perché non sottovalutare i contenuti video in una strategia di web marketing aziendale

Grazie alla loro forte predisposizione a raccontare storie, i video stanno diventando chiaramente lo strumento del futuro per la comunicazione, sia essa a fini di pubblicità, promozione o svago.

Il video è infatti un metodo veloce ed efficace per comunicare ad un pubblico qualsiasi tipo di messaggio in modo piacevole, in un mondo in cui il tempo è sempre più prezioso ed internet è sempre più presente.

Anche le aziende hanno iniziato ad investire sempre di più per cavalcare questa tendenza: per pubblicizzare un prodotto, diffondere il brand, far conoscere la propria attività e molto altro.

Per questo motivo, ogni business farebbe bene ad abbracciare la produzione, pubblicazione e promozione di contenuti video quanto prima, altrimenti potrebbe ritrovarsi in futuro escluse da una grossa fetta di utenti.

Contenuti video su Facebook

Come creare il video perfetto

Il contenuto, come di consueto, è sicuramente importante. Tuttavia, nella creazione del video perfetto intervengono anche altri criteri che permettono di ottenere risultati nettamente superiori in termini di visualizzazioni e tempo che un utente trascorre a guardare il video.

Nella ricerca effettuata da Facebook vengono elencati alcuni fattori determinanti che hanno permesso ai video di divenire così persuasivi, e che possono essere tradotti in utili consigli per la creazione di un video perfetto:

    1. Creare video che siano ottimali per la visualizzazione da smartphone, poiché gli utenti prestano molta più attenzione ai video da dispositivi mobile che da desktop;
    2. Occhio alla durata: i video devono essere corti ed incisivi. Le persone non prestano attenzione per molto tempo, a meno che il video non sia in grado di catturare il loro interesse immediatamente;
    3. Il ‘binge watching’ (tendenza di un utente a guardare consecutivamente diversi video inerenti lo stesso tema) è sempre più diffuso. Questo comporta maggior facilità di ottenere ancor più visualizzazioni inserendosi in una determinata categoria;
    4. I video devono essere belli, piacevoli, interessanti e virali. Più un video sarà in grado di persuadere gli utenti a condividerlo, più sarà visualizzato, e per riuscire in questo intento deve creare entusiasmo nell’osservatore;
    5. Ultimo ma non meno importante, puntare sulle novità, creare contenuti originali, poiché le persone sono sempre più attratte da video nuovi, ed al lancio di nuove tendenze.

Infine, è di fondamentale importanza inserire sempre i sottotitoli ai propri video: spesso infatti gli utenti visualizzano i video senza audio, ed i sottotitoli permetteranno di comprendere comunque di cosa tratti il video.
In questo modo non si perderanno visualizzazioni preziose che potrebbero portare delle conversioni.

By | 2018-09-06T17:19:59+00:00 29 gennaio 2018|Social Media Marketing|